Endodonzia

Cura del sistema dei canali radicolari del dente con l’utilizzo di sistemi elettronici di ultima generazione e di strumenti meccanici rotanti al NiTi che garantiscono la massima efficienza con il minor sacrificio di tessuto dentale.

L’endodonzia è la base dell’odontoiatria restaurativa e ricostruttiva. Quando un processo carioso o la frattura di un dente coinvolgono l’organo pulpare, causandone una danno irreversibile è necessario intervenire devitalizzando, per prevenire l’insorgere di dolorose infiammazioni o di ascessi.

Talvolta è necessario reintervenire su devitalizzazioni precedenti in quanto non adeguate e fonte di possibili infezioni.

La cura del sistema dei canali radicolari del dente con l’utilizzo di sistemi elettronici di ultima generazione e di strumenti meccanici rotanti al NiTi oltre a garantire la massima efficienza con il minor sacrificio di tessuto dentale riducono anche il numero delle sedute necessarie per la terapia.